poster-gaulitanus-in-toscana-2016-jpg

Gozo’s Gaulitanus Choir will be shortly making its third consecutive Italian concert-tour, this time in Tuscany – namely Prato, Pistoia and Lucca. This follows the highly-successful tours in Florence in 2010 and Bologna last year. It will be the choir’s 10th concert-tour abroad after previous performances on foreign soil took the choir to – besides Italy – the UK, Germany, the Netherlands, Greece and Corsica (France).

The hallmark of this visit will be an artistic commitment in an important and historic venue in each of the three Tuscan cities. The events kick off in Pistoia with a concert entitled Aspettando Natale at the beautiful Cathedral of St. Zeno. The choir will then move to Prato where the choir will be animating the liturgy during an official Solemn High Mass at Prato’s Cathedral dedicated to St. Stephen on the occasion of the feast of St. Barbara, the protector of fireman. The mass, officiated by H.L. the bishop of Prato Mgr Franco Agostinelli, will in fact be attended by the “vigili di fuoco” and various civil and military authorities. The last commitment will be another Christmassy concert at the Church of St. Maria Corteorlandini (popularly referred to as St. Maria Nera) in Lucca. This Lucca visit will be held through the collaboration of the Gruppo Corale Il Baluardo – which will also be participating in the concert. For these artistic commitments the Gaulitanus Choir and its principal soloists will be led by the choir’s founder-director Colin Attard.

The Tuscany concert-tour is being held following an invitation by the Associazione Artes of Prato and is supported by the Arts Council Malta’s Cultural Export Fund.

_______________________________________________________

Il Coro Gaulitanus in Toscana, Italia

Prossimamente il Coro Gaulitanus di Gozo, Malta, fara` il suo terzo tournee Italiano consecuttivo. Dopo il successo dei tournei a Firenze nel 2010 e a Bologna lo scorso anno, questa sara` la volta di 3 citta` Toscani, e cioe Prato, Pistoia e Lucca. Per il coro di Malta questo sara` il decimo tournee straniero. Infatti, il coro ha gia cantata gia nel Regno Unito, la Germania, l’Olanda, la Greece e la Corsica (Francia), oltre all’Italia.

Questo tournee Toscana sara` sottolineato da impegni in una chiesa importante e storica in ogni citta`. Si apre con un concerto intitolato Aspettando Natale al bellissimo Cattedrale di Pistoia dedicato a S. Zeno, Sabato 3 Dicembre alle ore 16.30. Poi il Coro Gaulitanus si trasferisce a Prato dove Domenica 4 alle ore 10.30 animera` la Solenne Messa Pontificale al Cattedrale dedicato a S. Stefano in occasione della festa di S. Barbara – la protettrice dei vigili di fuoco. Perche la messa sara` celebrata da S. E. il Vescovo di Prato, Mons. Franco Agostinelli, nella presenza dei vigili e le autorita` civili e militari. Dopo la messa il coro di Malta parte per Lucca dove alle ore 18.00 dara un’altro concerto con tema Natalizio alla Chiesa di S. Maria Corteorlandini (detta St. Maria Nera). Questa tappa Lucchese sara` coordinata dal Gruppo Corale Il Baluardo – il quale partecipera` pure al concerto guidato dal suo direttore Elio Antichi. Durante la tournee il Coro Gaulitanus e i suoi solisti saranno sotto la direzione musicale del fondatore e direttore del coro, Colin Attard. L’ingresso per tutti gl’eventi sara` libero.

Questo tournee in Toscana si realizzera` dopo l’invito dell’Associazione Artes di Prato (dir. Andrea Vitello) e con il supporto del Cultural Export Fund – Arts Council Malta.